La magia del Presepe Napoletano del '700 rievoca storia, arte e cultura di un glorioso passato, ma ancora oggi la tradizione continua, con le opere del maestro Giuseppe Ercolano

E-commerce

Guarda la nostra vetrina

Presentazione

Guarda il video

Libro

Scarica la pubblicazione in pdf

E' un artigiano scultore di Meta di Sorrento, nato nel 1976  da sempre attratto dal più classico e tradizionale  presepe,  quello di scuola napoletana di ispirazione settecentesca.  
Maestro nel senso più completo del termine, spazia dalla realizzazione di figure classiche all'esecuzione di intere scenografie, senza trascurare la produzione di tutti gli accessori e finimenti, infine la vera scultura quella del legno impiegata per la statuaria Sacra.
Il legame profondo con la sua terra, le tradizioni, il "gusto estetico" e il dono della sensibilità, sono i principi etici e caratteriali, quali fondamenta che lo hanno formato in un  percorso artistico di circa 20 anni, che oggi i cultori annoverano tra i massimi esponenti contemporanei  del presepe Napoletano.

Dalle sue mani prendono forma i "pastori", ricchi nobili e tipici mandriani, dolci figure angeliche e caratteristici personaggi del corteo orientale, plasmati con la creta sempre nel rispetto della tradizione, poi cotti saranno arricchiti con occhi in vetro, mani e piedi intagliati in legno e finemente vestiti con stoffe pregiate ed accessori, rifacendosi ai costumi del regno di Napoli alla corte dei Borbone, così come i "pastorai" dell'epoca d'oro, facendo solo eccezione per la Natività.

Modella animali con sapiente raffinatezza e stile, la "peliatura",  elemento distintivo caratteristico della sua inimitabile produzione di pecore e capre, cavalli e mucche arricchiscono  le scene popolari di vita quotidiana,  protagonisti della Sacra rappresentazione ambientata a Napoli, e raccontata “in dialetto napoletano”.

Mostre

Guarda le immagini

Video

Guarda la videogallery

Fasi di lavorazione

Guarda le immagini

Giuseppe Ercolano

"In ogni opera, ammiro la bellezza delle “teste”, il verismo degli sguardi e delle mani, gli smalti degli incarnati e la ricchezza dei decori; perdermi tra il modellato dei capelli e gli accorti ceselli nella creta è un gioco della fantasia, un diletto per l’anima e la mente, soprattutto perchè è frutto delle mie mani…"

Laboratorio d'arte

Via cassari 6,
80062 - Meta (NA).Italy
P.IVA 04014171211

Telefono:  +39 - 0815342627
Cellulare:   +39 - 3287213224
Email: giuseppe.ercolano@libero.it
Website: www.presepenapoletano.net